• Current

Sabato, 14 Ottobre 2017

DUETS

  • VOCE EMILIA ZAMUNER; CONTRABBASSO, BASSO ELETTRICO MASSIMO MORICONI

EMILIA ZAMUNER - MASSIMO MORICONI

 

Un progetto nuovo, nuovo di zecca ma che già si presenta solido e convincente grazie ai musicisti coinvolti e al ricchissimo repertorio interpretato in modo originale e divertito. Nata a Napoli nel 1993, Emilia Zamuner ha già collezionato collaborazioni importanti e un’intensa attività concertistica che l’ha portata ad esibirsi in Italia e all’estero. Nel 2016 si classifica al primo posto del “Premio Internazionale Massimo Urbani”. Nello stesso anno, apre il concerto di Diana Krall presso l’Arena Flegrea di Napoli, e la stessa cantante canadese la presenta come “a wonderful voice”. Difficile sintetizzare, invece, la carriera di un veterano del contrabbasso e basso elettrico come Massimo Moriconi. Per tutti gli anni 80 è stato il bassista dell’Orchestra dei ritmi leggeri della RAI di Roma, suonando anche con Jerry Lewis (Tour italiano ‘84), Mirelle Matieu e Liza Minnelli. Ha registrato circa 350 dischi e tra le collaborazioni più durature spicca quella con MINA con la quale ha realizzato 34 lavori discografici dal 1983 al 2014. Moltissime le collaborazioni in ambito jazz come Chet Baker, Lee Konitz, Phil Woods, Tal Farlow, Billy Cobham, Toots Thielemans, Brian Auger, Barney Kessell, Ralph Towner, Kenny Wheeler, Armando Trovajoli, Aldo Romano, Romano Mussolini, Lelio Luttazzi, Gianni Basso, Renato Sellani, Marco Massa, Paolo Fresu, Massimo Urbani, Flavio Boltro, Fabrizio Bosso, Enrico Rava e moltissimi altri.

 

AH-UM MILANO JAZZ FESTIVAL XV edizione

direzione artistica Antonio Ribatti

Nel 2017, il festival, giunto alla sua 15° edizione, ancora più che in passato si pone l’obiettivo di creare forti connessioni tra linguaggi diversi, al fine di valorizzare territori le cui potenzialità e ricchezza culturale sono spesso poco visibili al grande pubblico. Molti i progetti originali presentati in prima assoluta, nei quali sono impegnati provenienti da diverse aree geografiche come Lombardia, Puglia, Sicilia, Toscana, Lussemburgo, Germania, Francia.

AH-UM Milano Jazz Festival è prodotto da AH-UM, brand che dal 2000, opera nell’ambito della progettazione culturale e musicale con l’obiettivo di realizzare esperienze creative e performative innovative, capaci di generare valore e che abbiano una connotazione etica, socialmente responsabile e sostenibile dal punto di vista ambientale. AH-UM organizza e promuove ogni anno numerose iniziative musicali tra le quali AH-UM Milano Jazz Festival, AH-UM Meets Europe, Parole Al Vento, Dancing On The Strings… In anni recenti ha sviluppato contatti e collaborazioni in Italia e in Europa con istituzioni pubbliche, enti privati, associazioni, festival e manifestazioni culturali di vario genere puntando sempre a creare occasione di aggregazione di alto valore artistico e promuovere un modo nuovo, aperto e accessibile a tutti, di vivere e condividere la cultura e l’intrattenimento.

AH-UM è un laboratorio in continua evoluzione, capace di sperimentare sinergie in ambiti diversi e che in 17 anni di attività il festival ha prodotto i seguenti numeri: 15 edizioni,oltre 50 eventi collaterali, oltre 60 giornate, oltre 60 location, oltre 200 concerti, oltre 700 musicisti e oltre 20.000 spettatori… perché la musica oltre a rappresentare un patrimonio culturale di inestimabile valore è - sopra ogni cosa - condivisione.

ore 21.00